(+39) 02 56 56 74 92
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Nascita di una ipoteca, quando viene stipulato il cd compromesso della casa, l’acquirente normalmente subordina la stipula del contratto definitivo alla concessione da parte dell’istituto di credito del mutuo che, altro non è, che un negozio giuridico in forza del quale un soggetto, normalmente un istituto di credito (il cd mutuante), concede ad un soggetto (cd mutuatario) dei denari che questi utilizzerà per l’acquisto dell’immobile.

 

Quando si compra casa non è sufficiente presentarsi davanti al notaio, firmare il contratto di compravendita e versare l’assegno al venditore. La sottoscrizione, infatti, rende il passaggio della proprietà efficace solo tra le parti contraenti: ossia tra venditore, da una parte, e compratore, dall’altra. E’ necessario, anche, un ulteriore step per poter dire a tutti di essere proprietario dell’immobile.