>

(+39) 02 56 56 74 92
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Se dovessi raccontare a mio figlio che lavoro faccio gli direi ...

Ho un bimbo di quasi nove anni. Un meraviglioso terremoto. Ma d’altronde, mi sa che non è l’unico di questi tempi. Durante la lunga quarantena e la convivenza casa / lavoro ha assistito a diverse telefonate, video riunioni e probabilmente la curiosità lo ha spinto a capire meglio di cosa mi occupassi tutti i giorni.

 

Tra i vari impegni giornalieri, per me lavorativi e per lui scolastici, il pranzo e la cena sono uno dei pochi momenti della giornata nei quali ci troviamo a parlare del più e del meno.

 

Perché le persone non vendono casa da sole senza il tuo aiuto ? (potresti passare più tempo con me pensava dentro si se)

 

Papà… a cosa serve l’agente immobiliare?

 

Ma quando vendi una casa i soldi li danno tutti a te?

 

Domande curiose, ma non così distanti da quelle che anche tu potresti porti se stai pensando di vendere o comprare casa da solo.

 

Sapevo perfettamente come rispondere a quelle domande, ma il punto era come farlo capire ad un bambino di 8 anni con un punto di vista del tutto distante dai clienti che incontro ogni giorno.

 

Perché esiste l’agente immobiliare?

 

Perché è importante ?

 

Perché devo pure pagarlo?

 

Dopo un primo istante di disorientamento, ho capito che dovevo entrare nel suo mondo, e accostare il mio lavoro a qualcosa che per lui fosse veramente importante ed interessante.

 

Essendo lui un piccolo calciatore gli dico: “Vedi Mattia… vendere o comprare una casa è uno dei passi più importanti nella vita di una persona, quando ti trovi a fare un passo come questo devi sapere che è un po’ come giocare una partita di calcio. Una delle partire più importanti della propria vita."

 

Non le ho mai contate, ma considera che da quando svolgo questa professione avrò venduto centinaia di case che equivale ad aver vinto oltre un centinaio di partite. Probabilmente altrettante le ho perse (forse anche di più) – e sono rappresentate dalle trattative che per tanti motivi sono sfumate e che non sono andate in porto.

 

E’ dalle sconfitte che si impara di più.

 

Ogni giorno mi alleno per la prossima partita, una nuova trattativa dove voglio essere pronto a dare il meglio ed arrivare così al 90esimo con un altra vittoria, altri 3 punti in classifica. Metto in campo tutte la mia esperienza che è rappresentata dalle numerose problematiche risolte nel corso degli anni a favore e a tutela dei miei clienti.

 

Non immagini come un dettaglio possa influenzare l’esito di una trattativa.

 

Del resto anche l’esito di una partita può essere influenzato da una serie di dettagli.

 

E’ vero .. puoi anche decidere di scendere in campo da solo senza esserti allenato e senza aver mai giocato in Serie A – che nell’immobiliare equivale a chi decide di comprare o vendere casa da solo senza agenzia.

 

Può anche capitare di aver sentito qualcuno che ha agito da solo, ma parliamoci chiaro: a quante persone, non esperte ed allenate, capiterebbe di segnare un gol in Serie A e vincere una partita? Devi essere veramente molto fortunato.

 

Se poi in gioco ci sono i tuoi risparmi di una vita allora possiamo dire che è un po’ come giocare alla slot machine.

 

A quel punto sono io che pongo una domanda a mio figlio Mattia e gli chiedo: “Se ti trovassi a dover giocare una delle partite più importanti della tua vita con chi vorresti giocarla?

 

Chi vorresti avere nella tua squadra ?

 

Con chi ha giocato tante partite in Serie A oppure scenderesti in campo da solo ?

 

Secondo te in quale dei 2 casi avresti più probabilità di vincere la partita?

 

Veramente metteresti in gioco tutti i tuoi risparmi per non ingaggiare un bravo giocatore che ti potrebbe far vincere la partita più facilmente?”

 

 

Hai capito ora a cosa serve l’agente immobiliare?

 

Comprare o vedere casa da solo senza agenzia è possibile, ma lasciati dire che è molto rischioso.

 

Un conto è guardare le partite. Un altro conto è giocarle (..ad alto livello e non a livello amatoriale).

 

L’acquisto o la vendita di casa tua rappresenta una partita da giocare di altissimo livello.

 

 

Vuoi giocare la tua partita più importante insieme a me ?

 

Contattami, fallo oggi stesso direttamente in agenzia o tramite il questo link.

 

Io e te indosseremo la stessa maglia e giocheremo nella stessa squadra.

 

Sei pronto?

Martedì, 26 Maggio 2020 14:43
Vota questo articolo
(0 Voti)
Mediatore

Marco Di Stefano

Agente Immobiliare CRS

Certified Residential Specialist